Segnaliamo questa importante iniziativa promossa dalla nostra Associazione unitamente ad AMA Torino, ANGSA Torino e Provincia, Luce per l’Autismo, CPD, CSA, GVA e Fondazione Promozione Sociale che si terrà il 23 Marzo 2017, con le seguenti finalità:
- fornire un’informazione aggiornata sui diritti e sulle prestazioni sanitarie e socio-sanitarie esigibili per le persone con disabilità e/o autismo e autonomia nulla o limitata in base alle norme approvate a livello nazionale e regionale riferite a: cure domiciliari, centri diurni, gruppi appartamento/comunità alloggio;
- illustrare come concretamente si possono realizzare strutture diurne e residenziali con risorse pubbliche e private;
- confrontarsi con l’amministrazione regionale sulla necessità di una deliberazione quadro che definisca la presa in carico sanitaria e nuovi standard strutturali e di personale per garantire il diritto alle prestazioni Lea e rispondere ai bisogni di salute e di attività abilitative/educative.
Al Convegno seguiranno appuntamenti di approfondimento Giovedì 20 Aprile, 18 e 25 Maggio su Temi più specifici: come costruire il “durante e dopo di noi” in base ai Lea, proposte per programmare forme di tutele aggiuntive con patrimoni personali, come richiedere le prestazioni Lea (cure domiciliari, centri diurni, comunità alloggio), quali diritti nella scuola dell’obbligo, i corsi prelavorativi e il lavoro, la presa in carico sanitaria...
La partecipazione al Convegno ed ai Giovedì di approfondimento è gratuita, ma è necessaria la prenotazione inviando una e-mail alla segreteria c/o Fondazione promozione sociale onlus:
info@fondazionepromozionesociale.it
o telefonare al n. 011.8124469.
In allegatola locandina delle iniziative.

Segnaliamo questa importante iniziativa promossa dalla nostra Associazione unitamente ad AMA Torino, ANGSA Torino e Provincia, Luce per l’Autismo, CPD, CSA, GVA e Fondazione Promozione Sociale che si terrà il 23 Marzo 2017, con le seguenti finalità:
- fornire un’informazione aggiornata sui diritti e sulle prestazioni sanitarie e socio-sanitarie esigibili per le persone con disabilità e/o autismo e autonomia nulla o limitata in base alle norme approvate a livello nazionale e regionale riferite a: cure domiciliari, centri diurni, gruppi appartamento/comunità alloggio;
- illustrare come concretamente si possono realizzare strutture diurne e residenziali con risorse pubbliche e private;
- confrontarsi con l’amministrazione regionale sulla necessità di una deliberazione quadro che definisca la presa in carico sanitaria e nuovi standard strutturali e di personale per garantire il diritto alle prestazioni Lea e rispondere ai bisogni di salute e di attività abilitative/educative.
Al Convegno seguiranno appuntamenti di approfondimento Giovedì 20 Aprile, 18 e 25 Maggio su Temi più specifici: come costruire il “durante e dopo di noi” in base ai Lea, proposte per programmare forme di tutele aggiuntive con patrimoni personali, come richiedere le prestazioni Lea (cure domiciliari, centri diurni, comunità alloggio), quali diritti nella scuola dell’obbligo, i corsi prelavorativi e il lavoro, la presa in carico sanitaria...
La partecipazione al Convegno ed ai Giovedì di approfondimento è gratuita, ma è necessaria la prenotazione inviando una e-mail alla segreteria c/o Fondazione promozione sociale onlus:
info@fondazionepromozionesociale.it
o telefonare al n. 011.8124469.
In allegatola locandina delle iniziative.