Prosegue la collaborazione tra l'Associazione Igienisti Dentali Italiani (A.I.D.I.) e Autismo e Società, iniziata in occasione del convegno del 24 novembre 2012 “Autismo, disabilità comunicazione e prevenzione odontoiatrica” durante il quale la dott.ssa Maria Emilia Seira Ozino (consulente di Autismo e Società) aveva tenuto una relazione sulle caratteristiche principali delle persone con autismo e i fondamenti indispensabili per il loro approccio. 
Il dott. Lucio Moderato, Direttore scientifico di Autismo e Società, parteciperà in qualità di relatore al XXIII Congresso Nazionale AIDI, che si terrà a Milano dal 27 al 28 Settembre 2013 presso l’Hotel Melià. 
Uno speciale ringraziamento e plauso all'A.I.D.I. che, invitando il dott. Moderato ad intervenire al suo Congresso nazionale, evidenzia l'elevato interesse ad incrementare la conoscenza del disturbo tra i suoi Associati, al fine di migliorarne la qualità del servizio e dell'intervento erogato ai pazienti con autismo. 
Un altro tassello che rafforza la collaborazione tra Associazione Igienisti Dentali Italiani e Autismo e Società è la pubblicazione, nella sezione italiana della rivista Dental Tribune, nell'inserto speciale Hygiene Tribune di aprile (www.dental-tribune.com/epaper/issue/id/2084, pagg. 17 e 24-25), del bell'articolo scritto dalla dott.ssa Maria Emilia Seira Ozino*, in accordo con le dott.sse Monica Castellaro** e Simonetta Musciacchio***. 

Come preparare un paziente autistico per una seduta odontoiatrica? 
Come predisporre l'ambiente dello studio? 
Quali figure coinvolgere nei preparativi?
Di quali informazioni e strumenti deve disporre l'odontoiatra per intervenire correttamente? 

Prendendo lo spunto per parlare di autismo ad un pubblico professionale, quello degli odontoiatri, che si confronta quotidianamente con la cura dei pazienti con questo disturbo, l’articolo offre gli strumenti per poter comprendere più a fondo la patologia e i suoi risvolti clinici e comportamentali ed affrontare, nel modo più idoneo e rispettoso della problematica e del soggetto, l’intervento odontoiatrico.

Corredato di foto e di informazioni puntuali e specifiche (come preparare un'agenda iconica, come adattare gli ambienti e preparare la seduta), l'articolo è un utilissimo vademecum cui possono far riferimento medici, operatori, famiglie per preparare la visita odontoiatrica (a dire il vero....qualsiasi tipo di visita medica) del paziente con autismo. 

*Counsellor professionale presso Associazione “Autismo e società” di Torino; supervisore responsabile del tirocinio del Corso di sostegno per disabili - Corso di Laurea in Scienze della formazione primaria - Università di Torino.

**Dottore in Scienze delle professioni sanitarie tecnico-assistenziali; docente per la didattica integrativa al Corso di Laurea in Igiene dentale - Università di Torino; consigliere nazionale Associazione Igienisti Dentali Italiani (Aidi); libero professionista.

***Igienista dentale; libero professionista.

 

Prosegue la collaborazione tra l'Associazione Igienisti Dentali Italiani (A.I.D.I.) e Autismo e Società, iniziata in occasione del convegno del 24 novembre 2012 “Autismo, disabilità comunicazione e prevenzione odontoiatrica” durante il quale la dott.ssa Maria Emilia Seira Ozino (consulente di Autismo e Società) aveva tenuto una relazione sulle caratteristiche principali delle persone con autismo e i fondamenti indispensabili per il loro approccio. 
Il dott. Lucio Moderato, Direttore scientifico di Autismo e Società, parteciperà in qualità di relatore al XXIII Congresso Nazionale AIDI, che si terrà a Milano dal 27 al 28 Settembre 2013 presso l’Hotel Melià. 
Uno speciale ringraziamento e plauso all'A.I.D.I. che, invitando il dott. Moderato ad intervenire al suo Congresso nazionale, evidenzia l'elevato interesse ad incrementare la conoscenza del disturbo tra i suoi Associati, al fine di migliorarne la qualità del servizio e dell'intervento erogato ai pazienti con autismo. 
Un altro tassello che rafforza la collaborazione tra Associazione Igienisti Dentali Italiani e Autismo e Società è la pubblicazione, nella sezione italiana della rivista Dental Tribune, nell'inserto speciale Hygiene Tribune di aprile (www.dental-tribune.com/epaper/issue/id/2084, pagg. 17 e 24-25), del bell'articolo scritto dalla dott.ssa Maria Emilia Seira Ozino*, in accordo con le dott.sse Monica Castellaro** e Simonetta Musciacchio***. 

Come preparare un paziente autistico per una seduta odontoiatrica? 
Come predisporre l'ambiente dello studio? 
Quali figure coinvolgere nei preparativi?
Di quali informazioni e strumenti deve disporre l'odontoiatra per intervenire correttamente? 

Prendendo lo spunto per parlare di autismo ad un pubblico professionale, quello degli odontoiatri, che si confronta quotidianamente con la cura dei pazienti con questo disturbo, l’articolo offre gli strumenti per poter comprendere più a fondo la patologia e i suoi risvolti clinici e comportamentali ed affrontare, nel modo più idoneo e rispettoso della problematica e del soggetto, l’intervento odontoiatrico.

Corredato di foto e di informazioni puntuali e specifiche (come preparare un'agenda iconica, come adattare gli ambienti e preparare la seduta), l'articolo è un utilissimo vademecum cui possono far riferimento medici, operatori, famiglie per preparare la visita odontoiatrica (a dire il vero....qualsiasi tipo di visita medica) del paziente con autismo. 

*Counsellor professionale presso Associazione “Autismo e società” di Torino; supervisore responsabile del tirocinio del Corso di sostegno per disabili - Corso di Laurea in Scienze della formazione primaria - Università di Torino.

**Dottore in Scienze delle professioni sanitarie tecnico-assistenziali; docente per la didattica integrativa al Corso di Laurea in Igiene dentale - Università di Torino; consigliere nazionale Associazione Igienisti Dentali Italiani (Aidi); libero professionista.

***Igienista dentale; libero professionista.