"Parliamo di…autismo": una serata dedicata alla riflessione e all’intervento sui disturbi pervasivi dello sviluppo

INGRESSO LIBERO

Una serata dedicata alla realtà dell’autismo, per conoscere non solo le caratteristiche di un disturbo che conta oltre 360mila casi in Italia (16mila solo in Piemonte), ma anche per capire quali sono ad oggi i servizi dedicati alle persone autistiche.

Perché l’autismo è un disturbo complesso che accompagna chi ne è affetto tutta la vita, colpendo la sfera del comportamento, della comunicazione e della socializzazione.

Il modello cognitivo-comportamentale si è rivelato quello maggiormente efficace per aiutare le persone con autismo a sviluppare le proprie autonomie ed abilità con l’obiettivo di migliorare la loro qualità della vita. Ma i servizi oggi esistenti non sono sempre in grado di accogliere la persona autistica e offrirle un’adeguata presa in carico globale.

Proprio questo è l’obiettivo del convegno “Parliamo di…autismo”, organizzato dall’Associazione “Noi con Voi per continuare a vivere Onlus”, fondata nel 2008 ed attiva nel campo del volontariato sociale, realizzato grazie al contributo del “Csv Società Solidale” e con il patrocinio dell'Associazione “Autismo e Società Onlus”, che prevede gli interventi di alcuni specialisti del settore: 
- Franco Fioretto, direttore Npi dell’Asl Cn1 
- Maurizio Arduino, responsabile “Centro Autismo e Sindrome di Asperger” dell’ospedale di Mondovì 
- Lucio Moderato, direttore scientifico dell’associazione “Autismo e Società Onlus” e direttore dei Servizi Diurni e Territoriali della Fondazione Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone (Mi) 
- Maurizio Elia, neurologo, docente universitario, ricercatore e vice-direttore scientifico dell’associazione “Oasi Maria Santissima” di Troina (En). 

La giornalista Zaira Mureddu modererà la serata a cui parteciperà la conduttrice televisiva Elisa Isoardi. 

www.autismoesocieta.org 
info@autismoesocieta.org
349-7158035

"Parliamo di…autismo": una serata dedicata alla riflessione e all’intervento sui disturbi pervasivi dello sviluppo

INGRESSO LIBERO

Una serata dedicata alla realtà dell’autismo, per conoscere non solo le caratteristiche di un disturbo che conta oltre 360mila casi in Italia (16mila solo in Piemonte), ma anche per capire quali sono ad oggi i servizi dedicati alle persone autistiche.

Perché l’autismo è un disturbo complesso che accompagna chi ne è affetto tutta la vita, colpendo la sfera del comportamento, della comunicazione e della socializzazione.

Il modello cognitivo-comportamentale si è rivelato quello maggiormente efficace per aiutare le persone con autismo a sviluppare le proprie autonomie ed abilità con l’obiettivo di migliorare la loro qualità della vita. Ma i servizi oggi esistenti non sono sempre in grado di accogliere la persona autistica e offrirle un’adeguata presa in carico globale.

Proprio questo è l’obiettivo del convegno “Parliamo di…autismo”, organizzato dall’Associazione “Noi con Voi per continuare a vivere Onlus”, fondata nel 2008 ed attiva nel campo del volontariato sociale, realizzato grazie al contributo del “Csv Società Solidale” e con il patrocinio dell'Associazione “Autismo e Società Onlus”, che prevede gli interventi di alcuni specialisti del settore: 
- Franco Fioretto, direttore Npi dell’Asl Cn1 
- Maurizio Arduino, responsabile “Centro Autismo e Sindrome di Asperger” dell’ospedale di Mondovì 
- Lucio Moderato, direttore scientifico dell’associazione “Autismo e Società Onlus” e direttore dei Servizi Diurni e Territoriali della Fondazione Istituto Sacra Famiglia di Cesano Boscone (Mi) 
- Maurizio Elia, neurologo, docente universitario, ricercatore e vice-direttore scientifico dell’associazione “Oasi Maria Santissima” di Troina (En). 

La giornalista Zaira Mureddu modererà la serata a cui parteciperà la conduttrice televisiva Elisa Isoardi. 

www.autismoesocieta.org 
info@autismoesocieta.org
349-7158035